Anche tu aspettavi i saldi invernali per acquistare qualcosa di nuovo? Allora tanto vale puntare sulla qualità, scegliendo capi di abbigliamento di marchi impegnati nella moda sostenibile e circolare.

Te ne propongo alcuni che hanno aderito alla stagione dei saldi invernali 2024. Magari qualcuno lo conosci già e qualcun altro no.

Allora iniziamo con i saldi di 6 marchi della moda circolare e sostenibile.

Nicoletta Fasani, saldi con sconto del 30%

Nicoletta Fasani è una designer artigianale che ama l’innovazione. Lo ha dimostrato anche nell’ultima collezione della quale ho parlato in questo articolo Moda sostenibile, la nuova collezione 3D di Nicoletta Fasani.

Capi di abbigliamento modulari e componibili da indossare in vari modi. Taglio laser, forme geometriche semplici e confortevoli. 

I tessuti sono scelti con cura, dalla provenienza sicura, sia dal punto di vista sociale che ambientale: cotoni biologici certificati, velluti, seta, lana e viscosa spesso provengono da rimanenze di stock di aziende tessili italiane.

Puoi trovare i capi di Nicoletta Fasani sia online che in negozio.

Saldi invernali SEAY, sconto del 50%

Giacche, felpe, pantaloni t-shirt e tanti altri prodotti scontati del 50% sullo store online, per uomo, donna e unisex. SEAY è un brand vicentino che propone abbigliamento casual e beachwear.

L’intera gamma dei prodotti è fatta con materiali organici, riciclati, certificati e privi di sostanze tossiche.

Ogni articolo è corredato da una “carta di identità” con la descrizione del materiale, la durabilità, la riciclabilità e dove è stato fatto.

SEAY è un’azienda B Corp, certificazione che attesta la responsabilità ambientale e sociale come parte integrante dell’attività di impresa.

Altromercato sconti sulla collezione On Earth

Anche le botteghe del commercio equo e solidale Altromercato propongono sconti sulla moda etica e sostenibile del marchio On Earth. Un brand che unisce tante realtà artigianali sia in Italia che nel Sud del mondo.

Abbigliamento, accessori e bigiotteria prodotti in modo etico ed ecosostenibile. Il prezzo è scontato, ma il valore non diminuisce.

Per trovare gli indirizzi delle botteghe Altromercato clicca qui.

Endelea, sconti fino al 60%

Oltre ad essere un brand di moda, Endelea è un ponte tra l’Italia e l’Africa, in particolare con la Tanzania. È una unione di esperienze, manualità e artigianalità. I tessuti sono acquistati in Tanzania dove avviene la maggior della produzione.

La retribuzione di sarti e sarte che produce per Endela (come è scritto sul sito) è del 96% più alta della media; tutti godono di assicurazione sanitaria per sé e per le proprie famiglie, oltre che di pasti, trasporti gratuiti e di corsi per la crescita professionale. E cosa si fa in Italia? A Milano il team si occupa di design, marketing e vendite.

Endelea è una azienda certificata B Corp, altro esempio di come il settore moda possa coniugare l’attività di impresa con la sostenibilità sociale e ambientale.  

Endelea vende online e in negozio.

Progetto Quid, sconti fino al 70%

Il brand di moda etica e sostenibile dell’impresa sociale Quid propone in saldo la collezione autunno/inverno 2023-2024 Materica con sconti fino al 70%.

I capi di abbigliamento sono fatti con stoffe di qualità rimaste inutilizzate che arrivano dalle più importanti aziende tessili italiane.

Tessuti recuperati e abiti cuciti da persone, soprattutto donne, che con Quid hanno avuto una nuova opportunità di vita e di riscatto.

Quid vende online e in negozio.

CASAGiN, saldi fino al 66%

Uno sconto fino al 66% per CASAGiN sulle ultime rimanenze delle collezioni uomo e donna. Tra le quali: maglieria, articoli per lo sport, intimo e costumi da bagno.

Tessuti italiani, ecosostenibili e certificati, abbigliamento e intimo 100% Made in Italy. Tutta la produzione avviene nel giro di 70 km dalla sede di Padova.

Una filiera produttiva corta e trasparente.

Trovi i prodotti CASAGiN nello store online.

0 Shares:
Leggi anche
Leggi tutto

La moda umana e inclusiva di Luana Cotena

Intervista alla fashion ecodesigner ideatrice degli abiti/messaggio: «Non esiste la perfezione o l’imperfezione, ma l’unicità della persona».